Mercoledì 02 Giugno - ore 11.00
Fondi (LT) - Palazzo Caetani

Festa della Repubblica

Chiara D'Acunto, soprano
Andrea Tassini, tromba
Gabriele Pezone, pianoforte
Evento realizzato nella stretta osservanza delle disposizioni governative in merito al contenimento epidemiologico da Covid19. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione inviando una mail all'indirizzo fondimusicfestival@gmail.com
Chiara D'Acunto.png
Gabriele Pezone.jpeg
Andrea Tassini.jpeg
PROGRAMMA

G. Di Stefano - S. Gastaldon
Musica proibita

E. Morricone
Per un pugno di dollari

V. Russo - E. Di Capua - A. Mazzucchi
I’ te vurria vasà.

E. Morricone
La leggenda del pianista sull’oceano

E. Morricone
C’era una volta il west

E.A. Mario
Santa Lucia Luntana

E. Morricone
Sacco e Vanzetti

N. Rota
Suite da “Il Padrino”

A. Morricone
Nuovo Cinema Paradiso

G. Mameli - M. Novaro
Il canto degli italiani

Chiara D'Acunto si è diplomata in canto lirico presso il Conservatorio “Ottorino Respighi” di Latina con il massimo dei voti e la Lode sotto la guida del M° Elisabetta Scatarzi. Si è specializzata nel repertorio di coloratura col soprano Stefania Bonfadelli e il M° Simone Maria Marziali e si sta attualmente perfezionando con il soprano Cristina Park.

Ha partecipato a Master di perfezionamento tenuti da: Donato Renzetti, Dimitra Theodossiou, Mariella Devia, Giuseppe Sabbatini, Roberto Servile, Alessandro Patalini e Angelo Michele Errico.

Vincitrice del premio “Giovani promesse” del concorso “Franca Mattiucci”.

Ha debuttato nella “Carmen” di Georges Bizet nel ruolo di Frasquita sotto la direzione del M° Sergio Oliva e la regia di Stefano Piacenti, nel “Così fan tutte”  di Wolfgang Amadeus Mozart nel ruolo di Despina con la regia di Alessio Pizzech, ne "La serva padrona" di Giovan Battista Pergolesi nel ruolo di Serpina e  nell'opera di Menotti "The Old Maid and the Thief" nel ruolo di Laetitia. Ha debuttato ne “L'Elisir d'Amore” di Gaetano Donizetti sotto la direzione del M° Marco Balderi al Sejong art center di Seoul.

Ha debuttato come soprano solista nel Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart, nel Gloria e nel Magnificat di Antonio Vivaldi.

Andrea Tassini inizia lo studio della tromba ad appena 7 anni diomandosi col massimo dei voti nel 2008 presso il Conservatorio Statale “O. Respighi” di Latina sotto la guida di B. Biondo. Durante i suoi anni di studi si è perfezionato in esecuzione orchestrale e repertorio solistico con Maestri di fama mondiale, tra cui: M. Maur, E. Soana, A. Vizzutti, D. Simoncini, F. Fabrizi, A. Cesari, G. Parodi, A. Conti e A. Lucchi nel corso annuale “I fiati di S. Cecilia”.

Nel 2013 su audizione è stato scelto per frequentare il corso di Formazione Professionale Orchestrale “A scuola…di Orchestra” del Teatro dell’Opera di Roma.

Ha partecipato a numerose registrazioni audio-video eseguite dalla rete televisiva “Tele Etere”  e a concerti in diretta TV satellitare su Roma Sat, Gold TV, Latina TV e Rai SAT, tra queste si ricordano: nel 2008 per il CD relativo al Concorso Nazionale di Composizione per orchestra di fiati “un CD per il Festival del Circo”; Nel 2009 con l’Orchestra Sinfonica dell’Europa Unità presso L’auditorium Parco della Musica di Roma, alla prima esecuzione mondiale della “Norma” riarrangiata e diretta per l’occasione dal M° Luis Bacalov andata in onda sulla RAI; nel 2010 il brano “Mettici più verve” per il CD “Croce e Delizia” della cantante italiana “Simona Molinari”; nel 2012 la registrazione della colonna sonora del film di animazione “I Gladiatori di Roma” distribuito sul grande schermo dalla Paramount e nel 2019 il suo primo CD solistico “Morricone’s Anthology” assieme al M° Gabriele Pezone.

Ha svolto dal 2012 al 2017 il ruolo di I^ Flicorno Sopranino Mib presso la Banda del Corpo della Gendarmeria dello stato Città del Vaticano, eseguendo celebri Arie d’Opera.

Ha svolto attività di docente di tromba presso vari enti tra cui i corsi preaccademici del conservatorio Statale “S. Cecilia” di Roma.

Gabriele Pezone ha studiato pianoforte con Antonio Luciani, diplomandosi presso il Conservatorio di Latina con Salvatorella Coggi ed in musica corale e direzione di coro con Mauro Bacherini. Ha studiato Organo e composizione organistica con Luigi Sacco e composizione con Alberto Meoli, improvvisazione organistica con Stefano Rattini e si è perfezionato in organo con Mariella Mochi ed Olivier Latry (organista della Cattedrale di Notre Dame de Paris) ed in pianoforte con Alessandra Ammara e Roberto Prosseda. Ha studiato animazione liturgica con Marco Frisina e direzione d’orchestra con Nicola Samale e Deian Pavlov. Ha diretto orchestre in tutto il mondo, tra cui:  Vidin State Philharmonic Orchestra, Pazardzik Symphony Orchestra, Sinfonietta Vratza (Bulgaria), Orquesta Sinfonica del Estado del Mexico, l’Orquesta Sinfonica de Yucatan, la Camerata de Coahuila, l’Orquesta de la Universidad Autonoma de Nuevo Leon, l’Orquesta Sinfonica de la Universidad Autonoma del Estado de Hidalgo, l’Orquesta Sinfonica de la Universidad Autonoma de Tamaulipas e l’Orquesta Sinfonica de Michoacan (Messico), Lomza Chamber Philharmonic Orchestra e Orchestra Filarmonica di Kalisz (Polonia), Orkestra Akademik Baskent (Turchia), la Southern Arizona Symphony Orchestra e la Las Colinas Symphony Orchestra (USA), l’Orchestra Cantelli di Milano e l’Orchestra Sinfonica di Sanremo (Italia), la Orquesta Sinfonica de Loja (Ecuador), l’Orchestra dell’Opera dell’Ucraina, la Cairo Symphony Orchestra (Egitto), la West Bohemian Symphony Orchestra e la North Czech Philharmonic Orchestra (Repubblica Ceca) nella prestigiosa Smetana Hall a Praga, la Bitola Chamber Orchestra (Macedonia), la Hirakata City Opera Orchestra (Giappone), la Italian Thai Youth Orchestra (Thailandia), l’Orchestra dell’Accademia dei Solisti di Astana (Kazakhistan) e l’Orchestra Rossini di Pesaro. Ha diretto numerose opere liriche e si è anche esibito, come pianista o organista, in Croazia, Stati Uniti d’America, Francia, Svezia, Australia, Danimarca, Spagna, Hong Kong, Andorra, Russia, Belgio e Nuova Zelanda. E' fondatore dell'Orchestra da Camera ''Città di Fondi''. Nel 2006 è risultato essere il vincitore del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”, consegnatogli presso la Camera dei Deputati. E’ il direttore artistico del Fondi Music Festival, del Festival Organistico Pontino e dei corsi di perfezionamento musicale di "InFondi Musica". Sue esecuzioni sono state trasmesse da TVP (Polonia), da RadioMaria, da SAT2000, da RaiUno e da RaiTre. Ha registrato per Amadeus. Da fisarmonicista ha vinto il "Best Music Award" all'8° Nicosia International Folk Dance Festival (Cipro).